Il compostaggio di prossimità in Francia

Nella continua evoluzione dell’ambito ambientale, è sempre proficuo e stimolante analizzare l’approccio dei progetti di altri paesi al fine di arricchire la riflessione su più fronti e rivalutare alcuni punti sotto una nuova luce.

Le riforme avviate per la valorizzazione dei rifiuti organici a livello europeo, rispondono all’obbligo di recepimento della direttiva 2018/851 relativa ai rifiuti nel pacchetto «Circular economy», che impone la raccolta differenziata per i rifiuti organici entro il 2023 ed il divieto di collocare in discarica i rifiuti provenienti dalla raccolta differenziata.
Continue reading “Il compostaggio di prossimità in Francia”